“What Did Bowie Do At Your Age?” o meglio “Come Deprimerci Con Un Semplice Click”


Oggi è la mattina di Martedì 5 Gennaio, ed è ancora troppo presto per poter scrivere un articolo del genere, ma il Darlin non poteva non condividere con voi il sentimento di depressione che ci ha colto nel visitare il sito “What Did Bowie Do At Your Age?”. Svegliarsi presto è già difficoltoso di per sé e nuoce alla stabilità mentale di chiunque sia costretto a farlo (almeno il 70% della popolazione italiana), non solo, ultimamente la nostra vita è messa in pericolo anche da stress di vario tipo e di conseguenza dalla consapevolezza che vivere non sia esattamente come ce l’aspettavamo, ma un altro fenomeno ci farà prendere coscienza di quanto la nostra esistenza sia inutile: David Bowie stesso.

Gli ideatori del sito, Duy Nguyen, Joakim T e Nick Finney, hanno voluto rendere omaggio al grande artista nel vero senso del termine, alla creatività fatta a uomo, conosciuto principalmente per la sua musica, ma anche per essere un attore, designer e pittore. “L’abbiamo ideata per omaggiare David Bowie, ma soprattutto per ricordare a tutti che è ora di uscire dalla -comfort zone- e fare qualcosa!”.

bowie1

Il sito consiste nel digitare la propria età e vedere cosa il cantante stava facendo quando aveva i nostri anni. Una sorta di “guarda dove sei tu, coglione, e dov’era lui. Alza il culo o continua a sognare”. La verità è che di prodigi come Bowie ce ne sono pochi, e non lo diventeremmo certo noi, ma, sebbene leggere la sua storia ci farebbe chiudere in casa a riflettere sulla nostra inutilità e non entrare mai più in quel sito, qualcosa dentro ce lo smuove di certo: la voglia di fare. Renzi lo promuoverebbe.

Una cosa comunque è certa: alla domanda “Che senso ha la vita?”, la risposta sarebbe “Antiorario, certo, ma non per Bowie”.

bowie2 bowie3

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!