Il remake di Mulan con una donna alla regia


La Walt Disney ha trovato la regista del remake di Mulan: sarà Niki Caro, autrice de La ragazza delle balene e North Country – Storia di Josey a portare sul grande schermo le gesta della principessa cinese in versione live action.

Uscito nel 1998, Mulan racconta di un’antica leggenda cinese in cui una principessa guerriera si finge uomo per prendere il posto dell’anziano padre nell’esercito. L’ufficialità di Mulan a questo punto dovrebbe impedire alla Caro di dirigere però Captain Marvel per la Marvel Studios, produzione che vede Brie Larson come protagonista.

Niki Caro è soltanto la seconda donna nella storia della Disney a ricevere l’incarico di dirigere un film con un budget superiore ai 100 milioni di dollari: la prima è stata Ava DuVernay con A Wrinkle in Time, le cui riprese sono attualmente in corso. Considerando il suo impegno con Mulan, possiamo immaginare che la regista di Wellington sia automaticamente esclusa dalla shortlist per Captain Marvel, di cui faceva parte fino a qualche tempo fa.

Rick Jaffa e Amanda Silver di Jurassic World hanno da poco riscritto la sceneggiatura di Mulan, che dovrebbe arrivare nei cinema intorno a novembre 2018.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!

Advertisement