I porno ispirati a Star Wars hanno visto le loro vendità aumentare del 500%


Il nuovo Star Wars è uscito ieri al cinema e mentre non si parlava che di quello, noi avevamo deciso di presentarvi altri film che uscivano contemporaneamente e che non bisognava assolutamente perdersi. Ma c’è un’altra cosa di cui non possiamo proprio non parlare: le parodie porno di Guerra Stellari. Con l’hype che si è creata attorno al settimo capitolo della saga, i DVD porno ispirati a quest’ultima hanno visto le loro vendite aumentare del 500%. Sarebbe allora il buon vecchio DILF di Harrison Ford a eccitare la gente oppure la nuova protagonista Daisy Ridley?

Se il nuovo Star Wars VII è costato non meno di 200 milioni, non possiamo dire che la parodia XXX abbia fatto le cose in piccolo. Uscita nel 2012 con un budget di 11 milioni di $, non è da poco per l’industria del porno. L’aumento delle vendite non si è poi verificato solo nel settore hard per adulti ma anche per tutti i gadget e il merchandising legato al film. Vi mettiamo il trailer, ovviamente SFW se avete in mente di ordinarvi una copia online.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!