È ufficiale: il 20 gennaio è diventato il David Bowie Day per New York


Il sindaco di New York ha dichiarato il 20 gennaio come il “David Bowie Day” in onore all’artista che ha fatto la storia della musica. Quale miglior omaggio per uno del suo calibro? Soprattutto dal momento che la grande mela è stata per lui una seconda casa. Il cantante inglese si era infatti trasferito a New York nel 1992 dopo il suo matrimonio con la modella Iman.

david-bowie-day1

Secondo la pagina Facebook dell’artista, il decreto municipale firmato dal sindaco Bill de Blasio è stato letto ieri alla fine della rappresentazione di Lazarus, l’auto-epitaffio di Bowie, la sua riflessione sulla morte, su cui si basa quasi tutto Blackstar, l’ultimo “canto del cigno”.

Non riesco a pensare di vivere altrove” rivelò Bowie in un’intervista del 2003, “Ho vissuto a New York più a lungo che in qualsiasi altra città, ed è fantastico: sono un Newyorkese.

david-bowie-day

David Bowie Day in Chicago nel 2014

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!